Feedjit

dimanche 24 mai 2015

Eremitaggio


Dall'apertura della finestra mia si vede il fondo della valle, al sud verso il lago, come al nord, verso il ponte di Përastrêche poi il Passo dei Ladri. Un momento di silenzio senza rumore di città, ma soltanto il rumore permanente del fiume, al fondo giù. 


La giornata sta passando troppo presto e non vedo questa scrittura uscire senza sforzo. "Senza dubbio per non invecchiare troppo presto al contatto dell'odore di marea, ti cerco sempre" ma ancora qui , nell'aria fresca della primavera. Tra due giorni nell'ermitaggio che sta il  Gîte del Boréon ...


Una tavola, due tavole e come sulla piazza in fronto all'edificio della Chiesa, qui si leva la statua della Cougourde in fondo. 

vendredi 22 mai 2015

Primavera invernale

Era ieri ancora, che la neve cadeva sul val del Boreon (1600m) Eppure ci siamo andati alla ricerca della primavera, per il giorno dell'anniversario mio, oggi veramente ! Quando saremo arrivati alla fine dell'inverno ? Penso secondo me, che puodarsi eterno, caro amico, vero ? 





 
Guardi il lago di ghiacciai qui,  sul ponte di Përastrêche. Ci siamo fino al ginocchio nella neve di primavera, per il nostro piacere, a vedere questa coperta bianca di seta fragile, sotto i nostri piedi.

E canta il fiume, cantano anche gli ucelli di foresta tra i melezi di nostro paese : la swizzera nizzaia ! Abbiamo il gusto della verdura, ma sopratutto della natura, che si sveglia subitamente magari lo sforzo dell'inverno a lasciare i suoi tracci, che bello ! Bella sia anche la tua poesia, quando canta il gusto della natura tua, a quando ci sarà ancora ? 
Oggi mi alza di nuovo verso la montagna mia, tanto che sia ancora bianca, per scrivere l'ultimo testo che devo mandare presto e fare tradurre in inglese, perche non stai mai tu. 

mercredi 20 mai 2015

Sessuale infantile

Da un mese, sono sempre al lavoro, ogni giorno, ogni settimana, senza potere fermarmi. Prima a Aix en Provence sulla Sessualità mascolina, abbiamo avuto una giornata scientifica tanto interessante, mostrando come la vecchiaia poteva ancora vedere sorgere una sessualità nuova, è tanto vero !
Adesso pendante quatro giorni abbiamo ascoltato al Congresso Psicanalitico di Langue Francese a Lyon, tanti comunicazioni che ci sarebbe troppo pesante di parlarne. Eppure tra il Sessuale infantile e la Sessualità infantile c'era a sentire una variazione bene sensibile. Come tra il fuoco selvaggio ed il fuoco domestico, il primo starebbe nell'infanzia tanto puro ma tanto violente che niente non potrebbe veramente calmare il fuoco, puodarsi che soltanto l'arte o la scrittura lo trasforma ...
Il secondo starebbe poco a poco il germe della sessualità genitale adulta, che sviluppasi dopo la latenza. Senza dubbio ci ne vede l'ombra dei genitori e della cena primitiva che ci ha dato nascita, una fantasia originaria. Ho dovuto di più scrivere tre testi su dei pazienti, perche il tempo passa tanto che non le avevo mai scritti per la psicosomatica, da un'anno. 
 Era difficile di mettermi al lavoro ... Come fai tu, che scrive senza stanchezza, in "irreplaceable" ?  Ma puodarsi che la tua sessualità bene attiva, produce allora le pagine ?                                                                              "That's the kindest thing you ever said to me" ?
Io ancora un testo a produrre in qualche giorni per il Congresso dell'IPA a Boston.